Polenta di Storo con Salmì di Capriolo

Ricette con la farina gialla di Storo

Polenta di Storo con Salmì di Capriolo

POLENTA DI STORO CON SALMÌ DI CAPRIOLO

 

INGREDIENTI

• 1 kg di capriolo

• 50g di cipolla

• 50g di carote

• 50g di sedano

• 50g di burro

• 50g di olio extravergine d’oliva

• Sale q.b.

• Pepe q.b.

 

Per la marinatura:

• 500g di vino rosso

• 3 bacche di ginepro

• Aglio q.b.

• 4 foglie di salvia

• 50g di cipolle

• 2 foglie di alloro

• Rosmarino q.b.

• Chiodi di garofano q.b.

 

Per la Polenta:

• 4 litri d’acqua

• 1 kg di farina gialla di Storo

• 2 cucchiai di sale grosso

 

PROCEDIMENTO

Per preparare il capriolo in salmì con polenta di Storo per prima cosa iniziate dalla marinatura della carne.

Cominciate sciacquando la carne di capriolo sotto l’acqua corrente, poi mettetela in una ciotola e aggiungete il finocchietto selvatico, le bacche di ginepro, i chiodi di garofano, aggiungete anche le foglie di alloro, la cipolla mondata e divisa in 4 parti e l’aglio intero sbucciato.

Mescolate per bene, unite il vino rosso, quindi coprite con la pellicola e lasciate marinare in frigorifero per circa 20 ore.

Una volta trascorso il tempo necessario per la marinatura, mondare e tritate finemente cipolla, lavate e pelate sedano e carota, quindi tritate tutto molto finemente e versate il trito in una padella con l’olio extravergine d’oliva.

Fate soffriggere il trito per circa 10 minuti a fuoco molto lento mescolando di tanto in tanto.

A questo punto, dopo aver prelevato la carne dal frigo, scolatela aiutandovi con un colino raccogliendo la marinatura in una ciotolina.

Tenete da parte anche gli aromi e versate la sola carne nel tegame con il soffritto, alzate il fuoco e rosolate per almeno 15 minuti, mescolando di tanto in tanto!

Unite le spezie tenute da parte e la marinatura. Aggiustate di sale e pepe, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco molto lento per almeno 4 ore, finché la carne sarà ben cotta e tenera.

Quando saranno trascorse tre ore di cottura del capriolo iniziare a preparare la polenta:

Mettete a riscaldare in un paiolo 4 litri d’acqua sufficienti per un chilo di farina.

Aggiungere due cucchiai di sale grosso. Quando l’acqua bolle, versare la farina a pioggia, avendo cura di mescolare velocemente, onde evitare i grumi nell’impasto.

Portare a bollore e cucinare per tempo di circa 30/40 minuti.

Una volta cotto il capriolo, servite il capriolo in salmì adagiando prima la polenta nel piatto e ponendoci sopra man mano la carne, aiutandovi con una pinza. Il vostro capriolo in salmì con polenta di grano saraceno è pronto per essere gustato!